Ritorno Alfa Romeo in F1

Cat Doc Stevens

Forum Team
Membro dello staff
Aok non sono certo di quello che dici. Fare un motore che duri 8 gare è più costoso di uno per una gara perchè la componentistica è diversa. Il grande ferrari diceva la migliore macchina è quella che finisce la gara e si rompe. E per le gallerie del vento non è così. La sauber ha una signora galleria del vento meglio delle farrari. Idem la toyota per esempio. Credo l'abbia anche la redbull ma non la seguo molto perchè i bibitari mi fanno ribrezzo come modo di concepire lo sport. Black auto tutte uguali non avrebbe senso, toglierebbe l'anima dello sport. Per questo ci sono alte categorie la f1 è un'altra cosa.
 

Billy-AR

Cowboy
Il problema attuale è che Liberty Media (Ecclestone ha venduto tutto, non c'entra più niente) da alle scuderie solamente gli spiccioli. Invece di far diventare la F1 sempre più simile agli sport americani e/o tentare di attrarre capitali chissà da dove puntasse a riportare il pubblico alle corse non sarebbe meglio? La gente non capisce le regole complicatissime che ormai ci sono da oltre un decennio, una buona parte dei GP si svolge in "circuiti" che secondo me definire tali è una bestemmia, ecc ecc ecc. Boh poi sarò strano o vecchio stile io... ma tant'è
 

DeletedUser14158

Guest
Bè vedere auto non tutte uguali, ma standard, metterebbe in risalto la bravura del pilota... Si, Ecclestone che io sappia ha venduto la f1 agli americani...
Sauber non credo faccia più vetture, solo motori, Toyota non è in f1, Renault??? Hass?? Force India? Non credo abbiano gallerie del vento, vanno in affitto... Sono d'accordo anche io con cio che ha detto Ferrari, ma per fare un motore che duri 8 gare dovrei perdere in qualcosa, cioè nelle prestazioni, quindi aumenti la durabilità ma diminuisci le prestazioni, ma il costo quello è... La differenza è costruirne 2/3 l anno, o costruirne 20...
 

Cat Doc Stevens

Forum Team
Membro dello staff
Sauber fa vetture... i motori glieli passa la ferrari. Non ha mai fatto motori ;) toyota non è in f1 ma ha una galleria del vento, non rientra per altri motivi, ma la sua galleria viene usata dalla force india. La haas usa quella della ferrari. La renault ce l'ha. Ma sono sempre costi e da qualche parte i soldi escono. Hanno dimostrato che costa più un'ora di galleria del vento che un'ora in un circuito a fare prove. Secondo me devono ridistribuire i soldi perchè quelli che girano in f1 sono tantissimi. Vediamo se questi americani saranno all'altezza
 

DeletedUser14158

Guest
per esempio sarà alfa romeo sauber.. quindi alfa romeo sarà il motore, non la vettura?? pensavo il contrario... era bmw sauber, motore sauber, vettura bmw, poi è diventata renaoult sauber... sauber ferrari ci stava, ricordo, motore ferrari... comuqnue come ti dicevo io, son poche in f1 ad avere le gallerie del vento, le altre, vanno in affitto, in toyota, o ferrari o deve vogliono andare...
 

Cat Doc Stevens

Forum Team
Membro dello staff
Alfa romeo sauber motore ferrari, bmw sauber motore bwm. Si ad averla perchè appunto costano ma non facendo le prove in pista devono usare quelle degli altri. In compenso penso che ogni top team abbia un circuito di proprietà che potrebbe essere usato per fare le prove. Io sono per tornare alle prove durante l'anno non bastano 8 giorni a febbraio.
 

Blackhawk

Game Team
Membro dello staff
Bè vedere auto non tutte uguali, ma standard, metterebbe in risalto la bravura del pilota... Si, Ecclestone che io sappia ha venduto la f1 agli americani...
Sauber non credo faccia più vetture, solo motori, Toyota non è in f1, Renault??? Hass?? Force India? Non credo abbiano gallerie del vento, vanno in affitto... Sono d'accordo anche io con cio che ha detto Ferrari, ma per fare un motore che duri 8 gare dovrei perdere in qualcosa, cioè nelle prestazioni, quindi aumenti la durabilità ma diminuisci le prestazioni, ma il costo quello è... La differenza è costruirne 2/3 l anno, o costruirne 20...
Un motore che resista per diverse gare, più qualificazioni, prove, ecc ha delle sollecitazioni diverse, i componenti devono essere maggiorati. Se oggi fai un pistone o una valvola con un diametro, domani dovrà essere il doppio. Il che significa più materiale, più lavoro per gli ingegneri, più prove e più lavoro in generale. Ovvio che i costi aumentano, non si può dire lo stesso per la ricerca del giusto compromesso peso/potenza, cavalli/prestazioni e consumi. Non sono un tecnico, ma la ricerca delle prestazioni non cambia se il motore dura 1 o 10 giorni. Cambia la ricerca dei componenti e della resistenza necessaria per durare tanto.
Per quanto riguarda il fare vetture tutte uguali, io intendevo che fare poche differenze, oggi come oggi, significa mettere più in risalto le tattiche di gara, il carburante imbarcato alla partenza, dopo quanto cambiare le gomme, oltre agli attributi che deve avere il pilota a gestire la gara vera e propria. Tutte cose che oggi sono quasi dimenticate!
Ovvio che non è bello avere vetture con poche differenze, però se il risultato è che non fa differenza tra guidarla da dentro l'auto o dal joystik della console di turno, preferisco auto uguali ma piloti più bravi!