[Storie intorno al fuoco] The West

Discussione in 'Archivio tornei ed eventi' iniziata da Billy-AR, 23. Apr 2018.

Condividi questa Pagina

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. sommo idlos

    sommo idlos Forestiero

    Iscritto:
    5. Lug 2009
    Messaggi:
    1
    "Mi piace":
    0
    sommo idlos - hill

    Mi ricordo quando ho iniziato a giocare a The West. Mi era stato consigliato da un amico, ma nonostante questo non credevo mi avrebbe trascinato più di tanto, eppure, di lì a poco, ho iniziato a giocarci.
    Mi ha preso molto perché conoscevo di persona chi giocava, ed era divertente parlare con i miei amici di come superare missioni e sbloccare oggetti segreti.
    Ci si sfidava anche a duello, e c’era sempre voglia di creare un personaggio a suo modo unico.
    Ed era bello, perché che si vincesse o si perdesse, ne parlavamo a scuola e ci si confrontava, si studiavano tattiche, ma alla fine si rideva e si scherzava!
     
  2. Doenigo

    Doenigo Cittadino

    Iscritto:
    21. Lug 2009
    Messaggi:
    66
    "Mi piace":
    2
    Voglio raccontare una storia che i miei alleati conoscono molto bene e che non si stancano mai di ascoltare...


    Vi era un tempo in cui la follia e la paura regnavano sovrane all'interno delle battaglie. Un generale pressappochista e disordinato portava malamente il risultato in porto. Una sera colto da eccessiva viltà lasciò il suo esercito privo di una guida, facendo sprofondare nello sconforto i soldati, che impauriti si chiusero nel forte. L'avversario, forte di uno spropositato numero maggiore di forze rispetto ai nostri, risaliva i nebbiosi colli che li separavano dall'assalto del forte, mentre il sole brillava di luce non vera. La polvere rossa si alzava lontano, dello stesso colore del sole che stava tramontando in lontananza, assieme alle flebili speranze di vittoria. Nel momento di massimo avvilimento, un uomo solo scelse di prendere il comando di una battaglia dall'esito preannunciato, ma a lui non importava, perchè sapeva dentro di sè di essere l'unico che poteva compiere il miracolo.
    La notte calò celermente ed il freddo pungente di fine febbraio avvolse la piana dove di lì a breve si sarebbe acceso lo scontro.
    I nemici avanzavano sicuri nella loro protervia, mentre quel generale si accingeva a prendere il comando, esordendo con i primi ordini. Non appena fu dettata la prima frase lo sgomento e lo smarrimento generale fecero posto lesti alla calma e alla lucidità. Ogni nuovo ordine non faceva altro che alimentare l'ardimento e la baldanza dei nostri soldati che, seguendo l'esempio del loro impavido generale, diedero vita ad un crescendo di eroismi.
    Ma nonostante questo, la burbanza avversaria non era affatto smorzata, in quanto il loro numero sovrastava ancora il nostro, per quanto eroico poteva esso essere. La battaglia andava avanti diventando ben presto l'anticamera di una sconfitta mista a una carneficina e il bastione principale, sempre più indebolito, stava per essere perduto, dando così il via alla breccia nemica. Fu allora che proprio da quel bastione una luce abbagliante avvolse l'intera radura e un vapore rosso svettava su di esso: un tracotante avversario osservando la scena asserì che quel bagliore gli sembrava più il colore delle foglie morte d’autunno e fu allora che dal bagliore si udirono queste parole: "Hai ragione ma non stanno cadendo senza alcuno scopo o ragione, esse diventeranno i nutrienti per delle giovani foglie verdi. E il periodo dalla fioritura fino alla nuova primavera, che porterà freschi e nuovi germogli, è l’apice della giovinezza quando brucia alla massima luce cremisi". A quelle parole e assistendo al valoroso sacrificio del loro prode condottiero, i nostri soldati vennero pervasi da quel vapore che non era altro la pura essenza dell'audacia e travolti da questa ondata di entusiasmo, impedirono
    al nemico di entrare dentro al forte. Quelle stesse parole, che infiammarono l'animo dei nostri ebbero l'effetto di cancellare la tracotanza nel cuore dei nostri nemici trasformando quella che sembrava essere una scontata vittoria in un lunghissimo incubo infernale, sotto forma di una pioggia di proiettili. Il redivivo generale costrinse quell'orda barbarica ad una disordinata ritirata e condusse condusse quello sparuto drappello di soldati ad una clamorosa e sorprendente vittoria.
    Da allora , quel leggendario generale, venne consegnato alla storia come IL GENERALE DEI RECORD


    Dedicato a tutti i miei alleati e amici


    Doenigo w1
     
    Ultima modifica: 5. Mag 2018
    A FabrizioLXXI e Aquene piace questo messaggio.
  3. Wandering Spirit

    Wandering Spirit Forestiero

    Iscritto:
    20. Dic 2014
    Messaggi:
    1
    "Mi piace":
    0
    Wandering Spirit mondo 1


    Driin, driin, "ciao bellezza! come mai mi chiami a quest'ora? sentivi la mia mancanza?", "ma che mancanza, ho scoperto un gioco nuovo sul west, è aperto da pochi giorni, iscriviti!", "ok tesoro, grazie molto gentile, pure io ti amo tanto, mettilo nella chat dell'altro gioco così si iscrivono gli altri". Così, da una semplice telefonata, nacquero Sir Karim, Lazzarow cioè moi, Magnifico; Clint Sikwood, Sir Tony, Pandora, ai quali si aggiunsero Jerz Nero, Kikka. Alll'inizio pero: "oh ma come cavolo si fà?" "Non lo so Dany" "Tony vai a badare ai maiali" "Vacci tu Dany, maiali e galline fanno un bel gruppo" "Laz, ma come si gioca?" "E che ne so, sapete che sono pigro, andate a lavorare e non sfasciate i fromboli" "lavorare?" "si! si lavora e si produce per Beni...<hum! meglio di no oltre che ad essere di parte, quando uscirà il contest nel 2018 mi potrebbero bannare> si lavora e si fatica per il pane e per la foca!" "per la foca? non era per la f..." "si ma nel 2018 uscirà un contest e non posso scriverlo sul forum". Si costruì la città Don't worry be happy con l'immagine, bhe lasciamo perdere, i teletubbies non mi sono mai piaciuti. Passarono gli anni dove la prerogativa era prendersi per i fondelli su chi moriva prima al forte o sui messaggi esilaranti dei danni subiti lavorando; venne l'aggiornamento ma io pigro, dissi agli altri di studiare e poi mi avrebbero detto quando tornavo dalle ferie, fu così che morii di inedia, per poi resuscitare e chiamarmi Wandering Spirit, tanti amici non ci son più; altri se ne sono andati da poco, il west è cambiato, però resta il fascino di poter errare in queste praterie. Grazie del tempo e delle risate.
     
  4. Lula

    Lula Sindaco

    Iscritto:
    27. Dic 2012
    Messaggi:
    304
    "Mi piace":
    76
    Togliti dalla mia piantagione di tabacco!
    Era il febbraio 2009, esattamente 7 giorni dopo l'apertura di w1.it
    Questo chiesi gentilmente ad un pg , scoprendo che esistevano i tlg. Forse era già morto o come spesso capita si evita di rispondere, ma attendo ancora ora sue notizie (sperando che questa carrambata porti bene).
    All'epoca non c'erano città, era la prima volta che giocavo a qualcosa online e ne avevo paura... chissà che cosa può accadere! ... tipo mi rubano il tabacco, mannaggia... o chissà che capita entrando in una città!
    Quando ne vennero fondate mandai qualche tlg in giro ma ovviamente erano piene, chiesi anche a Sand Creek, c'era Motrim, che mi disse si. Pian piano, mettendo in forum le esperienze, scoprimmo che le skill impostate aprivano nuovi lavori, che le missioni erano diverse che... succedevano cose nel west. Scoprimmo che se tre duellanti volevano, ti svenivano e capitò per la prima volta ad Orlando, la nosta roccia. Scoprimmo che il west era un bel gioco. Con tanti aspetti da esplorare nella sua semplicità.
    Poi si fece complicato. Il primo forte. Eravamo lì, non avevamo capito a fare bene cosa ma c'eravamo... forti, impavidi e .. vabè.... C'eravamo, con Noct, Mans e qualche altro.
    Dopo Sand Creek passai a fare lo sceriffo ad OK Corral, poi mi resi conto che picchiavano tutti a causa mia.... tipo quel MaxCat, che poi aveva 5 pg, vabè, questa è una storia comune anche ad altri multi, più o meno inoffensivi... Del resto avevo un amico Eichmann, più bannato per il nick che che per i multi. Fondai Unsur e Little Unsur (avevamo pure un forum) oltre a chat esterne.. un ginepraio come dire, come i pg che giocavano di nome e di fatto. Ma poi venne la 2.0 e tutti trasferiti in celle più o meno a caso dopo lunghi consulti. Poi venne poi venne...
    Ops, scusa Vin dormivo, alla mia età talvolta i sogni sembrano realtà... stavo pensando di fondare una nuova città dopo Ground e Neon.. questo gioco mi annoia un po'... occorre rianimarlo...

    Lula w1
     
    A Tigranpollosjan, Pawnee e lilien piace questo elemento.
  5. WongWaPo

    WongWaPo Colono

    Iscritto:
    25. Apr 2018
    Messaggi:
    28
    "Mi piace":
    2
    Mondo1

    Salve a tutti e tanti Auguri per il 10° Compleanno di The Whest!
    Mi presento subito sono WongWaPo ed il server di riferimento è il mondo1 anche se ho iniziato 2 giorni prima su hill.

    Sono appena entrato in questo gioco da nemmeno una settimana e già mi ha conquistato!
    Sin da ragazzino adoravo i film Western di sergio leone con le sue suggestive musiche con l'armonica, i classici personaggi "brutti sporchi e cattivi" che per qualche pugno di dollari si affrontavano in spietati duelli all'ultimo sangue,
    conditi da bizzarri omuncoli dalla vocetta immancabile "Hei Jhonny..ma ti ricordi la vecchia collina".
    Ma parlado della mia esperienza che è nulla si può dire posso rendere noto un paio di aneddoti simpatici direi:
    Come si può immaginare ho trovato subito difficoltà con un player che mi ha dato subito del rovina avventure e addirittura minacce di segnalazione per incompetenza ma ho lasciato correre anche perché nn aveva del tutto torto..
    comunque il fatto sta che dopo la mia prima avventura persa malamente con il tizio in questione me ne capita appena subito dopo l'occasione per riuscire a comunicare con il tizio e dirgli di evitare vista l'inesperienza proprio attraverso un altra avventura(la seconda o terza) e il caso vuole che ci capito contro vincendo e anche bene^_^

    La cosa simpatica sta nel fatto che da questa esperienza ho tratto vantaggio ritrovandomi nella stessa situazione con un altro player ancora meno esperto di me, solo che lo ho invitato a star sereno visto che è un gioco e che con l'umiltà il rispetto e tana pazienza ci si può divertire molto qui..
    Conclusione ora siamo amici nel game e ci si diverte a prescindere le difficoltà dei principianti e nelle avventure nn faccio più figuracce come la prima affrontata^_*

    Debbo fare i complimenti agli sviluppatori di questo gioco poiché racchiude tutto ciò che si può cercare in un browser game sia a livello di intuizione, come nell'aspetto grafico senza contare delle infinite possibilità di compiere missioni e lavori che ne fanno oltre che un gran bel gestionale anche un gioco di avventura e strategia in tempo reale il che lo rende a mio modestissimo parere il gioco "Perfetto" sul caro vecchio selvaggio West.

    Nel gioco nn parlo molto ma starei ore a parlare di aneddoti su questo argomento ma preferisco chiudere con un ultimo legato ancora al passato:
    erano tempi di ultimi acquisti prima di andare a scuola(roba di elementari) e nn riuscivo a trovare un diario che mi piacesse davvero e messo in un angolino trovo una specie di libricino color avana tra i diari..beh è stato il diario che oggi rimpiango di non aver messo in cassaforte..nella copertina l'immagine storica di un villaggio indiano e all'interno ogni fine settimana trovavi una pagina plasticata con un racconto sugli indiani o cawboys che hanno fatto la storia.

    Come potete capire ora è presto per dirlo ma credo che ci giocherò per molti anni fin quando mi regge la vista ed il tempo lo consente..
    ..ah ho iniziato anche il West Classic così cerco di riviver ciò che i veterani han gia provato.
    BuonGame a tutti da Wong "La Tigre Bianca del West"
     
  6. Aila

    Aila Cittadino

    Iscritto:
    5. Ott 2009
    Messaggi:
    85
    "Mi piace":
    1
    Aila,Dakota
    Era il 2009,cercavo nel web qualche gioco un pò più accattivante delle fattorie di FB,e mi salta all'occhio The west..proviamo??Entro in w2 per primo,con questa bimba di nome Aila,ed è stato subito amore!Pochi giorni dopo mi iscrivo in W1..e poi via così..drogata di West,battaglie al forte,lavori,dropp,ecc...La prima battaglia al forte è stata per me devastante :D:D non avevo idea di che fare,mi è presa na botta de paura e ho mollato tutto li.chiuso il gioco e nascosto la testa sotto il cuscino!L'indomani mi sono scusata con tutti,ma che figura!!Ho trovato tanti amici,belle persone,persone meno belle,e tanto divertimento.Ho mollato un paio di anni per motivi vari,ma si sa..un'amore è un'amore..ci sono ricascata,la nostalgia era troppa!
    Buon compleanno The West!Per essere un gioco mi hai dato molto,grazie!Thumbsup:)
     
  7. Erid McGregor

    Erid McGregor Forestiero

    Iscritto:
    5. Mag 2018
    Messaggi:
    4
    "Mi piace":
    6
    Mondo 1

    Era una giornata torrida là nella contea a Sud Est, la polvere portata dal vento si mischiava al sobbalzare dei cespugli di agave rinsecchiti sul terreno arido, una danza macabra di arbusti senza vita. Il fiume li a fianco rendeva questo ambiente quasi surreale, una stretta linea di vita che tagliava in due il deserto da attraversare. La madria si stava abbeverando a quelle acqua limpide e tranquille prima della lunga traversata di tre giorni, durante la quale quelle povere bestie non avrebbero avuto nulla da bere e mangiare. Anche i cavalli si stavano preparando alla traversata. Quel giorno fù l'inizo di una esperienza traumatica ed educativa. Ero lì a controllare che le mucche restassero calme quando arrivò un bandito che mi duellò. Era davvero veloce con la pistola e da come era vestito di sicuro faceva quel lavoro di porfessione. Cogliendomi all'improvvisto abbe facilmente la meglio, mi lasciò ferita sul terreno e mi derubò un centinaio di dollari. Pian piano mi ripresi, e riuscii a raggiungere il cavallo, dove nella sella avevo la sacca del soccorso. Trangugiai qualche brodaglia comprata da un medico ciarlatano qualche giorno prima, con mia sopresa quella strana medicina funzionò e mi ripresi in fretta. Salii in groppa al mio vecchio ronzino e mi preparai per la marcia. La pistola tuonava colpi alle nuvole per far muovere i bovini riluttanti. Era una giornata torrida là nella contea a Sud Est, la polvere si era posata e il vento si era calmato, tutto era tornato tranquillo, la mandria inziò il suo viaggio ed la cow girl era là al suo posto, come sempre.
     
    Ultima modifica: 6. Mag 2018
  8. Cucullino

    Cucullino Colono

    Iscritto:
    19. Gen 2013
    Messaggi:
    46
    "Mi piace":
    16
    Ciao a tutti!
    Eh sì, infine il gran giorno del West è giunto, un record innegabile. Ma oggi sono qui per parlarvi di un altro Record. Una storia tramandata di generazione in generazione, con la quale potrete rinverdire lo spirito dei vostri pargoli.

    Era una fredda notte d’inverno, il vento lamentoso ululava e gli animi cupi si cullavano nello sconforto. Mentre gli avventori del saloon s’ingaglioffavano, il pensiero del sottoscritto cercava di deviare verso fantasie più amene, quando dagli irti colli nebbiosi si affacciò una figura soave. E luce fu: il sole si levò come per incanto e disperse le tenebre che dimoravano nei cuori dei presenti. Quanta beltade i miei occhi miravano! Era davvero la persona anelata che la mia mente non poteva precisare: giunse a me e mi regalò dei fiori. Trascinato da cotanta magnificenza, non potei che ricambiare il regalo e rimasi un po’ a chiacchierare. Dunque l’uomo s’incamminò sulla propria strada, per poi scomparire all’orizzonte terso. Ero felice e contento, quanto voi lettori non potreste immaginarvi. Solo allora lo seppi in cuor mio: anche lui stava pensando a me.
    Il suo nome era Mr Parsi.

    Cucullino – Mondo 1
     
  9. Juan and John

    Juan and John Forestiero

    Iscritto:
    11. Nov 2014
    Messaggi:
    1
    "Mi piace":
    0
    Juan and John - Fort Apache

    Ciao a tutti,
    ho iniziato a giocare qualche anno fa, dapprima su Dakota, poi anche su El Dorado e Fort Apache, spinto dalla mia grande passione per il genere western.
    Sono sempre stato un giocatore non troppo brillante, molto scarso nei duelli e nelle battaglie ai forti e addirittura nullo nelle avventure, dal momento che non ho mai partecipato a nessuna (a tal proposito se qualcuno volesse darmi qualche suggerimento per affrontare qualche avventura senza sfigurare troppo gli sarei molto grato).
    Non faccio quasi mai duelli (anche se adesso sono skillato abbastanza bene per poterli fare) perchè non rientra nel mio stile di vita.
    I pochi duelli che faccio sono per completare le missioni o per rivalsa nei confronti di chi mi duella mentre sono vestito da lavoro.
    Nel tempo, grazie anche all'aiuto di alcuni giocatori con i quali ho stretto amicizia, sono migliorato abbastanza nei duelli e nelle battaglie ai forti.
    Il nome che ho scelto nel gioco è tratto da una frase che Rod Steiger disse a James Coburn sul treno nel film "Giù la testa" di Sergio Leoni che per me rappresenta uno dei capolavori del genere western.

    Buon compleanno The West, grazie per avermi permesso di divertirmi e di socializzare con tante altre persone che condividono con me la passione per il genere western.
     
  10. marie

    marie Colono

    Iscritto:
    19. Mag 2009
    Messaggi:
    43
    "Mi piace":
    3
    Marie w1

    Beh che dire innanzitutto grazie The West per questi anni passati insieme e auguri di buon compleanno. Scegliere cosa raccontare della mia vita nel gioco sarebbe dura ci sono tanti aneddoti e tante cosa da dire, ma una cosa la voglio dire col cuore. In questi giorni per il compleanno è stato aperto il mondo classico, ci ho pensato 5 min e ho detto si mi iscrivo. Ecco è stata la scelta giusta e mi ha fatto capire cosa mi ha sempre attirato di questo gioco; la difficoltà di fare soldi, la difficoltà di mettere le skill giuste per fare i lavori e via dicendo. Ma in the west oltre al gioco mi lascia la conoscenza di bellissime persone conosciute inizialmente nel mitico w2 e poi portate in w1, tra queste come non ricordare Margott con la quale ci frequentiamo anche in real, mawerick, Vampires, stella argentata e altri con cui ancora mi sento o che hanno lasciato. Ma una situazione mi ha colpito successa con la cara Heveleen. Abbiamo giocato insieme poi il suo pg si è freezato, ma un giorno trovo un tlg; era lei che aveva sfreezato il pg e si era subito ricordata di me. Una sensazione bellissima e anche per queste emozioni che mi danno alcune persone che gioco quindi ancora grazie The West per gli amici che mi hai fatto conoscere
     
  11. Billy-AR

    Billy-AR Community Manager Staff The West

    Iscritto:
    24. Feb 2009
    Messaggi:
    15.474
    "Mi piace":
    1.551
    Evento terminato. Abbiamo ricevuto moltissime storie, fantastico! Procediamo all'estrazione di VIP premium e delle pepite:

    - Nick eliminati per GDPR

    Questi premi e il forziere con il set americano saranno distribuiti nel corso dei prossimi giorni
     
    Ultima modifica: 30. Mag 2018
    A Heveleen, Anacletorf, JoLando e 1 altro utente piace questo messaggio.
  12. Billy-AR

    Billy-AR Community Manager Staff The West

    Iscritto:
    24. Feb 2009
    Messaggi:
    15.474
    "Mi piace":
    1.551
    Tutti i giocatore di M1 hanno ricevuto il forziere con il set. Nelle prossime ore proseguiremo con Arizona e poi via via con gli altri mondi

    Edit1: Arizona completato
    Edit2: Big Horn completato
    Edit3: Cherokee e Dakota completati
    Edit4: El Dorado completato
    Edit5: Fort Apache, Grand Canyon e Hill completati

    Se qualcuno non avesse ricevuto il premio ci contatti!
     
    Ultima modifica: 8. Mag 2018
    A 92key e JoLando piace questo messaggio.
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.