Problemi notati

Dave Grohl

Forestiero
Buongiorno a tutti, ho ricominciato a giocare settimana scorsa dopo una pausa lunga quasi 4 anni, ho notato varie cose, la maggior parte non positiva. A dire il vero sono tutte negative quindi per farla breve farò una lista con le problematiche riscontrate:

1. pochi giocatori
2. attesa infinita nella coda per le avventure
3. battaglie al forte quasi inesistenti
4. duelli a mio avviso impossibili
5 mondi nuovi che chiudono poco dopo l'apertura
6. nessuna app per connettersi da telefono
7. script vietati
8. nei vari mondi aggiungendo amici per l'evento ho notato che siamo sempre le stesse persone, cambia solo il nick e l'attività del pg, ma gira e rigira siamo sempre le stesse 200 persone
9. set introvabili

Qui sotto proverò a proporre delle soluzioni (non le ho studiate bene, sono ancora da migliorare):

1. pubblicizzare il gioco, bastano poche centinaia di euro per sponsorizzare il gioco ad esempio su Youtube o come banner nei vari siti.
2. si potrebbero aumentare le ricompense (ora come ora danno punti veterano che servono per le casseforti ma il set fuorilegge oramai serve a poco), si potrebbero inserire altri set nella cassaforte, non necessariamente nuovi; si potrebbero inserire i set inseriti con i vari eventi nell'anno in corso o negli anni passati. Potrebbero fornire esperienza come i lavori, potrebbero dare soldi, potrebbero dare ricette. Insomma qualcosa che faccia guadagnare qualcosa ai giocatori così da incentivarli a giocare. Si potrebbero aggiungere varie modalità (per esempio la caccia all'orso di cui si parlava 5/6 anni fa)
3. problema legato al primo problema, i pochi giocatori. Si potrebbero fare dei forti ancora più piccoli magari 30 vs 25, magari aumenterebbe la frequenza delle battaglie giornaliere, magari 2/3 battaglie a sera. Perché essendo pochi e magari c'è una battaglia su El Dorado (impossibile) e una su old i giocatori preferiranno partecipare a quella su old essendo sicuramente con più giocatori e di conseguenza più divertente. Anche qui si potrebbero aumentare le ricompense per invogliare i giocatori a partecipare.
4. essendo stato fermo quasi 4 anni mi sono perso il nuovo bilanciamento della tattica e dell'aspetto. La mia domanda è: perché? Cosa non andava bene prima? Perché mai dovrei duellare un soldato che magari con il premium attivo si ritrova 1300/1400 di tattica sapendo di svenire? La soluzione a mio avviso potrebbero essere due: la prima potrebbe essere quella di aggiungere un bonus aspetto del 25% al duellante, 13% di tattica e 12% di aspetto all'avventuriero e così via (come ho detto prima non sono soluzioni studiate bene). La seconda soluzione potrebbe essere semplicemente quella di fare una bella retromarcia al vecchio sistema dei duelli.
5. qui la soluzione è semplice poiché credo sia un problema anch'esso legato alla scarsa quantità di giocatori. (aggiungo che in questi anni di pausa sono stati creati mondi che non ho fatto neanche in tempo a vedere perché già chiusi)
6. trovo assurdo che nel 2021 la Innogames non abbia ancora creato un'app per questo gioco mentre per altri come Forge of Empires, Grepolis, Elvenar ecc.. si
7. sul serio che problemi davano? Cosa cambia alla inno se uno ci mette 5 secondi a mandare i pretzel o 5 minuti? O se uso uno script che mi dice la soluzione alle missioni (cosa che comunque è presente sulla wiki) oppure se scrivo colorato in chat con lo script. Se uno script mi segna i nomi dei settori, che fastidio da?
8. anche questo problema è collegato con il primo
9. ormai si fa a gara a chi li migliora di più, non si può mettere un limite di miglioramenti?

Spero di non essere l'unico ad averli notati, grazie.
 

JoLando

Pistolero
Caro Dave,
grazie per la tua analisi "pre-morte"!
Come tante idee cadute nel vuoto in precedenza anche queste proposte rimarranno lettera morta.
La Inno non ha più interesse ad investire in The West. Prendiamone atto, suoniamo il requiem per il bel gioco che è stato ed attendiamo la triste fine che inevitabilmente arriverà.

p.s.: non hai toccato un altro punto di grande problematica che purtroppo affligge questo gioco anzi, più specificatamente la piazza italiana.
 

Dave Grohl

Forestiero
Caro Dave,
grazie per la tua analisi "pre-morte"!
Come tante idee cadute nel vuoto in precedenza anche queste proposte rimarranno lettera morta.
La Inno non ha più interesse ad investire in The West. Prendiamone atto, suoniamo il requiem per il bel gioco che è stato ed attendiamo la triste fine che inevitabilmente arriverà.

p.s.: non hai toccato un altro punto di grande problematica che purtroppo affligge questo gioco anzi, più specificatamente la piazza italiana.

Si, può essere che abbia dimenticato qualcosa, sono tornato solo da pochi giorni, quale sarebbe l'altra problematica?
 

lilien

Capo Indiano
senza contare che in questo gioco ci sono leggi che ancora non ho capito bene, parlo delle battaglie non si può attaccare non oltre le 21, 30 e altri orari sono vietati (se nò sono fake) in estate vietato farle.....fine settimana vogliamo parlarne????Mentre in altri giochi della inno vedi tribal attaccano a tutte le ore e i giocatori metto la sveglia la notte ne so qualcosa ci giocavo...speriamo che cambi qualcosa se nò the west chiuderà i battenti del saloon....sorvolo su le altre cose tanto le sapete!!!!!
 

Fr4nc3scO

Novizio
Il gioco non investe più ma le cause secondo me sono della comunità del gioco, troppi risentimenti tra i pochi giocatori che rendono le cose frammentate e impossibili poi viene tutto ciò di cui si è scritto qui sopra
 

vincentdiavolo

Forestiero
Ciao Dave, sono stato alle prese con qualcosa del genere e secondo me non sono tanto i player ma la gestione del gioco, non mancherebbe nulla a questo gioco se fosse curato, sono stato in altri giochi anche della stessa casa e 9/10 di loro sono morti per lo stesso identico e banale motivo, in the west non dovrebbero esserci così pochi player anche perchè l'unico gioco della stessa casa produttrice è morto l'anno scorso con 40 massimo 200 player per server contro i 7-9000 che c'erano i primi anni di gioco, non starò qui a dirvi perchè e per cosa anche perchè a noi ci interessa the west.



Dovrebbero curarlo, oltre a risolvere i bug di tanto in tanto un browser game dal costo di decine di migliaia di euro deve essere curato, non puoi cambiare lo skillaggio del gioco senza chiedere un parere ai player.. "Vi cambio il modo di combattere e me ne sbatto di quello che pensate" <-- questo allontana i player che rimangono soli come i cani e il gioco chiude, la mentalità che stanno usando è errata.

Quoto con tutto quello che avete appena detto, spero che non mi censurino perchè io conosco il modo per danneggiare pesantemente un browser game gestione compresa.

Un consiglio, se volete farvi ascoltare dovete colpire dove fa male, è per chi usa le pepite(io le uso), non pagate più, loro campano di shop, quando inizieranno a rimetterci denaro o chiudono o trovano la soluzione.
Vedrete come inizieranno a curare bug a scusarsi ecc, non puoi sbatterti di ciò che pensa la community e mettere aggiornamenti che magari non piacciono a nessuno o ignorarla completamente, l'unica cosa aperta è il supporto che è composto da lavoratori, così facendo si danneggia chi ha fatto costruire il gioco e di conseguenza si attira l'attenzione.

PS: Mi aspetto un ban permanente, fatelo perchè chi ci guadagna siete voi!
 

Slytherin

Forum Team
Membro dello staff
Purtroppo sono problemi che il gioco ha da molto tempo, noi dello staff abbiamo più volte riportato alcune modifiche che erano stato chieste dai giocatori, come la modifica alle avv per cercare di diminuire gli abbandoni (che personalmente sono il maggior problema, io non mi accodo neanche ormai, perché se parte ed è un grande se, 9 volte su 10 c'è qualcuno che abbandona).
Il problema delle battaglie al forte è più un problema italiano che della inno, che come si diceva sopra molto spesso si pretende di fare battle in una certa fascia oraria che porta inevitabilmente al sovrapporsi di battaglie nei mondi (una volta mi capitò 4 battaglie allo stesso orario) e quindi come si diceva i pg scelgono quale battle fare ignorando le altre, facendo arrabbiare chi gioca seriamente in tale mondo ecc... e finché rimarrà così è difficile fare battle al di fuori di w1.
Per quanto riguarda l'app, l'abbiamo chiesta e richiesta, io sono la prima che la vorrebbe, ormai giocare al cellullare è una costante e per quanto abbiano migliorato la giocabilità dal Browser del telefono, non è sicuramente la stessa cosa e concordo che è il modo migliore per poter avere nuovi giocatori.
Per quanto riguarda gli script, si sono vietati però, come si era discusso mesi fa (e vorrei davvero evitare di riaprire l'argomento), quelli considerati "buoni" (es: per mandare pretzel agli amici) si possono ancora usare, finché gli script hanno quella funzione non rischierete di essere bannati. Il tutto, comunque, a vostro rischio e pericolo nel caso di cambiamento di funzione dello script, in quanto la Inno non li legalizza più ed è per questo che ne ha vietato l'uso.

Tutte le richieste che i giocatori fanno in questo forum o in gioco vengono riportate, noi altro non possiamo fare, se non cercare di portare avanti le idee il più possibile, ma poi sta alla Inno decidere cosa fare.
 

vincentdiavolo

Forestiero
Il ragionamento di slytherin non fa una piega °-° e si , i server italiani sono sempre vuoti, in quelli inglesi ci sono sempre molti più player, per il resto si spera che magari in futuro dato che the west è l'unico gioco western online si apra un altro browser game(questo succederà al 95% come è sempre successo con altri giochi) e noi tutti ci sposteremo abbandonando la nave °-°
 
Se i server inglesi hanno molti più giocatore, mi viene da chiedere
gli Inglesi si accontentano di poco?
O la community è più viva?
E' evidente che the west sembra non interessare più a chi lo fornisce ed è altrettanto evidente che i fruitori sono malcontenti, ma nei server stranieri sembra tutto più vivo, cosa non funziona veramente?
E' solo un problema di sviluppo del gioco, o la inno non ha capito ( o non gli è pervenuto) cosa vorrebbero i giocatori italiani?
 

Mr Joseph

Esploratore
Salve.

Sono d'accordo con Dave. Io mi soffermerò su punti che a mio modico parere sono i postumi di un male che in nessun commento ho letto. L'upgrade.
Ebbene si, svuotiamo il sacco, non giriamoci intorno scrivendo che i problemi sono altri. La colpa è sua, dell'azienda che l'ha introdotto senza limiti (il plausibile sarebbe il 2) e nostra per l'uso esagerato che si è fatto.

1. pochi giocatori
Il divario creato tra giocatore non pagante e pagante ha ridotto la competitività quindi il voler giocare.
2. attesa infinita nella coda per le avventure
Idem, troppa differenza di abiti e armi, il giocatore non pagante non regge il confronto, non gioca più.
3. battaglie al forte quasi inesistenti
Idem del punto 2
4. duelli a mio avviso impossibili
Idem del punto 1
5 mondi nuovi che chiudono poco dopo l'apertura
è ovvio, molti si iscrivevano solo per i set, scambi tra mondi e up facile nel mondo di gioco a cui ci si tiene di più.
8. nei vari mondi aggiungendo amici per l'evento ho notato che siamo sempre le stesse persone, cambia solo il nick e l'attività del pg, ma gira e rigira siamo sempre le stesse 200 persone
Vale la risposta del punto 5.
9. set introvabili
Scontato. Se i premium uppano fino a 3, 4 e forse 5, come sarà mai possibile trovate pezzi di set rari al mercato?

Credo che proporre soluzioni non ne vale la pena, la frittata è stata fatta e le conseguenze sono evidenti.
 
Ultima modifica:
In cima