Leggenga o realtà

cianfre

Guest
Premetto, non sono scrittore, ci saranno 1000 errori, ho cercato di stringere un racconto di fantasia, ma spero che poi possa piacere :rolleyes:

Su un letto maleodorante, giaceva Hardin, oramai ai suoi ultimi respiri; due uomini erano con lui Bill e Tom i suoi migliori amici di rapine, gioco d’azzardo e delitti….ma ripercorriamo di qualche anno indietro la storia.
Siamo nel 1861, quando Hardin per il suo 20° compleanno gli fu regalata la sua prima pistola una “colt army revolver” un impugnatura di noce lucente, la canna imbrunita come il cilindro, che conteneva 6 proiettili; ne andava fiero, si sentiva forte ed importante, nella sua città si pavoneggiava facendo ruoteare la pistola fra le dita; i giorni passarono e il suo pensiero fisso fu quello di diventare il più famoso pistolero del west, così decise di intraprendere l’avventura.
Per alcuni anni non si ebbero notizie, quando nel 1868 comparve una locandina dallo sceriffo della sua ormai “ex città” che ritraeva la sua foto con scritto “Dead $ 5.000”, la voce si propagò velocemente in città, chi lo derideva e chi invece lo stimava, ma non sua madre, una povera signora contadina rimasta vedova quando Hardin era ancora piccolo; per lei fu una delusione, talmente grande che dopo 2 mesi da quella locandina morì, senza avere più rivisto il suo Hardy.
Nel frattempo, aveva fatto nuove amicizie, due giovani Bill e Tom, dall’aspetto rude, stivali di pelle nera, camicia bianca e fiocco nero Bill, mentre Tom portava una giacca lunga che scendeva lungo i fianchi, sotto la quale si intravedeva il cinturone con la pistola nella fondina; si erano incontrati in un Saloon e tra un bicchierino e un altro di whisky fecero conoscenza, e da quel giorno rimasero sempre amici.
Ci furono rapine a banche, diligenze, risse nei saloon, oramai erano diventati famosi, la loro taglia era aumentata notevolmente si parlava di $ 30.000, gli anni passavano, dopo i vari saccheggi i tre si dividevano, per darsi appuntamento giorni dopo in un paese non conosciuto…quando nel 1891 alla soglia dei suoi 50 anni, durante un assalto al treno che trasportava una grossa quantità di dollari, qualcosa andò storto, Hardy fu colpito all’addome, e sanguinante fu portato nel loro “rifugio” oramai esamine….ed eccoci all’inizio del racconto.
Nei suoi ultimi instanti riuscì a dire ai suoi amici di avventura, con voce flebile “Ricordate tutti i soldi che abbiamo fatto? Li ho nascosti vicino alla città di Tombstone, alla m….” e sospirò.
I suoi amici si guardarono, e si misero alla ricerca del denaro..ma ad oggi non è stato ancora trovato.
Che sia leggenda o realtà? Sappiamo che molti cercatori stanno ancora cercando il famoso bottino di Hardy & Co….